rionegar logo hp esteso

rionegar logo hp esteso

A tu per tu con... Fabrizio e Alessandro Squarcia

In evidenza A tu per tu con... Fabrizio e Alessandro Squarcia

SUITE 107 un negozio alla moda, di moda, è aperto da alcune settimane, ma alla Garbatella è subito diventato un negozio cult. Cerchiamo di saperne di più da Fabrizio e Alessandro Squarcia, titolari del punto vendita che ci accolgono gentilmente, elegantemente, ma soprattutto... “Garbatamente” !

D. Fabrizio, parliamo un po’ di te e di Alessandro, come è nata la vostra passione per la moda?  Suite 107, qual è la sua storia ?

R. Io e Alessandro siamo nel commercio da tanti anni. Anche se vendiamo carne non abbiamo mai sottovalutato il settore della moda, anzi è sempre stato una nostra idea fissa, quando abbiamo avuto l’opportunità di essere titolari di un negozio nelle vicinanze della macelleria, piano piano abbiamo accarezzato la nostra idea di negozio di moda e vorremmo riuscire a renderlo un punto di riferimento del quartiere.

D. Cosa amate di più del vostro lavoro ?

R. La gioia di vedere la gente contenta di ciò che compra da noi.

D. A chi si rivolge la vostra nuova attività ?

R. Ad un pubblico intelligente e sensibile, comunque attento nel seguire le mode del momento ma anche a capire la qualità dei prodotti.

D. Perché avete scelto proprio questa tipo di attività ? Quali sono state le motivazioni che vi hanno spinto ?

R. L’abbiamo scelto per far conoscere i nostri gusti. A noi piace questo lavoro, a me in modo particolare piace questo lavoro per i rapporti interpersonali che si creano con le clienti.

D. Cosa offrite ai vostri clienti ?

R. Offriamo cortesia, qualità, professionalità, onestà e tanta simpatia.

D. Quali sono le caratteristiche personali che deve avere un commerciante di moda per avere successo ?

R. Come nelle attività di tipo alimentare, bisogna avere soprattutto la  qualità del prodotto, la  pazienza ed essere sempre disponibile a prescindere se il cliente acquista o meno.

D. Quali sono le difficoltà che avete dovuto superare "ieri" ? e oggi ?

R. L’economia anche per la pandemia è cambiata. Era bello all’inizio ed è bello tutt’ora.

D. In che cosa vi  sentite cresciuti rispetto a quando avete iniziato?

R. Dall’esperienza, dalla quotidianità, dai clienti, e dalle esperienze che abbiamo raccolto da loro.

D. Se poteste fare una richiesta cosa e a chi la chiederebbe?

R: Chiederei allo Stato di diminuire le tasse perché sono troppe e fanno paura alla gente.

D. Cosa fate di utile per i cittadini di questo unico quartiere ?

R. Cerchiamo di offrire un buon servizio ai clienti e di tenere viva questa via, questa storica via che tanti anni fa era off-limits e che invece noi abbiamo contribuito a far diventare un salotto di questo quartiere particolarmente apprezzato anche da chi viene da fuori Garbatella.

D. Che consiglio dareste ad un giovane che vuole iniziare attività come le vostre ?

R. Di crescere piano piano. Ma di farlo credendoci seriamente in questo lavoro.

D. Fabrizio, lancia un messaggio da lasciare ai tuoi clienti attuali e a quelli futuri.

R. Ringrazio tutte i miei clienti, perché è solo grazie a loro che la nostra attività continua, ed invito i nuovi clienti ad entrare sia nella nostra storica macelleria che nel nuovo negozio di moda a conoscerlo, visitarlo, provare gli originali indumenti senza obbligo di acquisto. Li saluteremo con simpatia, ma soprattutto sempre con un sorriso.

Ufficio stampa Rionegarbatella

Ultima modifica ilVenerdì, 12 Novembre 2021 21:10

Scrivici

Per favore inserisci il nome
Per favore inserisci il telefono
Per favore inserisci una e-mail Indirizzo e-mail non valido
Per favore inserisci il tuo messaggio
Acconsento al trattamento dei dati ai sensi del DLgs 196/2003 e del Reg. UE 2016/679.
Leggi l'informativa