25^CORRIALLAGARBATELLA CON LA LEGA ITALIANA FIBROSI CISTICA

 

25^CORRI ALLA GARBATELLA 2016 INSIEME ALLA LEGA ITALIANA FIBROSI CISTICA

 

COMITATO ORGANIZZATORE DELLA CORRIALLAGARBATELLA 2016
Comunicato del 23 giugno 2016

La Lega Italiana Fibrosi Cistica Charity Partner della 25 esima Corriallagarbatella

Proseguono senza sosta e con sempre brillanti risultati i lavori del Comitato per l’organizzazione della prossima edizione della gara podistica Corriallagarbatella in programma il 27 novembre 2016.
Dopo settimane di lavoro, nell’ultima riunione, alla presenza di Gaia Relucenti che ne ha illustrato i contenuti più salienti è stato sottoscritto il protocollo d’intesa sul rapporto di collaborazione tra l’Associazione Culturale e Sportiva Rione Garbatella e la L.I.F.C. Lega Italiana Fibrosi Cistica.
Inizia ufficialmente il rapporto di collaborazione con la suddetta Onlus come Charity Partner unico della 25 esima edizione della Corriallagarbatella. Staremo insieme per il lancio, la promozione e la veicolazione della gara podistica, per l’organizzazione di iniziative ed eventi utili alla promozione ed al rafforzamento della partnership e collaboreremo per iniziative informative e di sensibilizzazione sulla fibrosi cistica e sulle attività culturali e sportive promosse dall’Associazione Rione Garbatella.
Un ringraziamento particolare al Presidente Gianna Puppo Fornaro ed al segretario Generale Claudio Natalizi per l’attenzione e la sensibilità dimostrate verso una manifestazione di alto livello sportivo e sociale che ci onora e ci responsabilizza ancora di più per organizzare al meglio la 25 esima edizione della Corriallagrabatella 2016.
Come di consueto, sulla completa e puntuale organizzazione della gara, saranno messi a disposizione costanti aggiornamenti sul sito ufficiale della corsa corriallagarbatella.it nonché attraverso il sito web rionegarbatella.it nello spazio appositamente dedicato.

 
Walter GRAZIANI
Presidente Associazione Culturale e Sportiva Rione Garbatella
e del Comitato Organizzatore Corriallagarbatella 2016

Ecco di seguito il Protocollo d'intesa 

PROTOCOLLO DI INTESA
tra
La Lega Italiana Fibrosi Cistica Onlus - in seguito anche “LIFC”- con sede legale in Viale Regina Margherita 306, 00198 Roma
e
Associazione Culturale e Sportiva Rione Garbatella - in seguito anche “Ass. Rione Garbatella” con sede legale in Via E. Romagnoli, 89 – 00173 Roma

PREMESSO CHE

LIFC:
 è un’associazione che persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale, civile e culturale nel campo dell'assistenza sociosanitaria, sociale e della ricerca scientifica a favore dei soggetti affetti da Fibrosi Cistica e delle loro famiglie;
 per rispondere più efficacemente alle esigenze dei malati promuove la costituzione di una rete di partner disponibili a sensibilizzare l’opinione pubblica sulle iniziative di comunicazione e raccolta fondi della LIFC;
 ha tra le sue attività statutarie quella di attuare ogni altra iniziativa che possa assicurare la migliore realizzazione dei suoi scopi.

ASS. RIONE GARBATELLA:
 è un’ associazione che ha tra i suoi scopi la promozione di attività di animazione e aggregazione attraverso la realizzazione di attività culturali, sportive e formative
 organizza annualmente nel mese di Novembre la gara podistica “Corri alla Garbatella” che realizza in toto le suddette finalità
 condivide i valori, la missione e le attività LIFC;

Le parti intendono collaborare, ognuna con le proprie specificità, per la realizzazione delle finalità sopra indicate con riferimento alla sensibilizzazione della opinione pubblica sulla fibrosi cistica e alla promozione di iniziative di raccolta fondi a sostegno di specifici progetti nell’ambito della gara podistica “Corri alla Garbatella” edizione 2016

SI CONVIENE E STIPULA QUANTO SEGUE:

Articolo 1 – Premesse

Le premesse costituiscono parte integrante e sostanziale del presente Protocollo di intesa.

Articolo 2 – Oggetto

Con il presente Protocollo d’Intesa, le parti si impegnano a collaborare con continuità al fine di promuovere i valori della solidarietà e dell’impegno civile legati alle attività di comunicazione, raccolta fondi ed intervento della LIFC, finalizzate al miglioramento, o dove possibile alla risoluzione, delle problematiche legate alla Fibrosi Cistica.

In particolare, la partnership ha ad oggetto:

- la collaborazione di LIFC come Charity Partner unico della manifestazione “Corri alla Garbatella”
- la promozione e veicolazione della manifestazione “Corri alla Garbatella”;
- l’organizzazione di iniziative ed eventi utili alla promozione e al rafforzamento della partnership.
- la collaborazione in iniziative informative e di sensibilizzazione sulla fibrosi cistica e sulle attività dei partner.

Articolo 3

3.1 LIFC in relazione a tutte le attività poste in essere ai sensi del presente articolo, si attiverà per:
a) Promuovere la partnership e la gara podistica “Corri alla Garbatella” attraverso i propri canali di comunicazione (sito web, social networks, newsletter telematiche);
b) Coinvolgere i propri associati, pazienti e contatti per aumentare il numero dei partecipanti alla manifestazione
c) Coinvolgere i partner aziendali per il supporto tecnico-logistico all’organizzazione della manifestazione e per l’eventuale fornitura di gadget o beni materiali
d) Dare visibilità alle iniziative di raccolta fondi avviate da ASS. RIONE GARBATELLA in favore di LIFC
e) Fornire a ASS. RIONE GARBATELLA loghi e comunicazioni da divulgare ufficialmente sui propri canali

ASS. RIONE GARBATELLA si attiverà per:
f) Fornire a LIFC loghi e comunicazioni da divulgare ufficialmente sui propri canali;
g) Inserire nel sito www.corriallagarbatella.it e nel portale www.rionegarbatella.it (portale del Municipio Roma VIII) un riferimento alla partnership;
h) Collaborare con LIFC nella promozione della gara podistica corrispondendo a LIFC una quota delle iscrizioni (stabilita in 1 € a iscritto per ogni tipologia di gara)
i) Presenziare laddove ritenuto utile, alle manifestazioni istituzionali LIFC


3.2 Esclusivamente per la realizzazione della manifestazione “Corri alla Garbatella” oggetto del presente accordo, e nei limiti strettamente necessari, ASS. RIONE GARBATELLA e LIFC concordano l’utilizzo reciproco e gratuito dei propri marchi, loghi e/o denominazione, senza per questo essere considerate licenziatarie. In ogni caso il marchio, il logo e la denominazione non potranno essere apposti su alcun materiale/servizio di comunicazione, se non previa espressa autorizzazione di entrambe le parti, che collaboreranno nel modo più efficace per la protezione degli stessi, nonché a dare tempestiva comunicazione di ogni eventuale contraffazione e/o uso indebito degli stessi di cui dovesse venire a conoscenza, nonché di ogni eventuale reclamo, diffida, istanza o richiesta di azione legale da parte di terzi che dovessero riguardare, direttamente od indirettamente, l’oggetto del presente Protocollo d’Intesa
Art. 4 – Riservatezza

5.1 Ciascuna parte si impegna a non utilizzare per fini diversi dall'esecuzione del presente Accordo le notizie e i dati ricevuti dall’altra. Le parti non potranno quindi - direttamente o per interposta persona - né utilizzare per fini commerciali e/o promozionali tali informazioni, né comunicarle - in tutto o in parte – ad alcuno; tale divieto vale anche per quelle notizie o quei dati di cui sia comunque venuta a conoscenza in relazione alla stipula e all'esecuzione dei presenti obblighi contrattuali, salvo che si tratti di notizie o dati divenuti di pubblico dominio.

5.2 Non è considerata violazione della presente clausola la comunicazione di notizie o dati compiuti in forza di norme di legge o di regolamento o in forza di un provvedimento dell'Autorità Giudiziaria. In questo caso, la parte interessata dovrà comunque – fatte salve in ogni caso le limitazioni imposte dalla vigente normativa dalla stessa autorità richiedente - informare del provvedimento l’altra parte prima di procedere alla comunicazione delle informazioni, nonché concordare con la medesima le modalità di rivelazione, in modo da consentire - a seconda dei casi – all’altra parte di svolgere eventuali azioni a tutela dei propri diritti.
I presenti obblighi di riservatezza continueranno ad essere vigenti anche dopo la cessazione del presente Protocollo d’Intesa.

Articolo 5 – Privacy

Le parti agiranno in qualità di titolari autonomi del trattamento di dati personali relativamente alle rispettive attività, ai sensi e per gli effetti del D. lgs. del 30.6.2003 n.196.
Le parti saranno tenute, ognuna per quanto di rispettiva competenza, a osservare la normativa in tema di privacy e le disposizioni dettate in materia di misure minime di sicurezza, oltre a quelle ulteriori misure che fossero richieste dalla normativa tempo per tempo vigente in materia.

Articolo 6 – Durata
Il presente Protocollo d’intesa ha durata triennale e si intende concluso il 31/12/2018. Ciascuna delle parti potrà recedere unilateralmente dall’adesione al presente Protocollo d’intesa dandone formale comunicazione scritta all’altra tramite raccomandata RR, con un preavviso di almeno 60 giorni rispetto alla scadenza originaria o successiva.

Articolo 7 – Comunicazioni

Tutte le comunicazioni da inviarsi ai sensi del presente Protocollo d’intesa dovranno essere formulate per iscritto e dovranno ritenersi ricevute il giorno del loro invio se trasmesse a mezzo telefax o posta elettronica (a condizione che il mittente conservi la ricevuta di conferma) o al momento della effettiva ricezione se spedite a mezzo raccomandata a/r non anticipata con i suddetti mezzi.
Le comunicazioni dovranno pervenire ai seguenti indirizzi:
- se indirizzata a LIFC presso la sede di Roma in:
Viale Regina Margherita 306, 00198 Roma all’attenzione del Presidente Gianna Puppo Fornaro
-se indirizzata ASS. RIONE GARBATELLA, presso la sede di Roma in:
Via Ettore Romagnoli, 89 – 00173 Roma all’attenzione del Presidente Walter Graziani

Articolo 8 - Ulteriori pattuizioni

Qualsiasi modifica, variazione o emendamento del presente Protocollo d’Intesa, compresi patti risolutori, non sarà efficace ove non risulti da atto scritto, sottoscritto dai legali rappresentanti di ambo le parti.
Ove per qualsiasi motivo, uno qualsiasi dei patti del presente accordo fosse dichiarato invalido o nullo, ciò non comporterà l’invalidità o la nullità dei patti restanti, che conserveranno piena validità ed efficacia.

Firma Firma
Il Presidente LIFC Il Presidente Ass. Rione Garbatella
Gianna Puppo Fornaro Walter Graziani

 

Comments powered by CComment

VIVI GARBATELLA 2020

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

PARTNER

 

 

© 2016 Associazione Culturale e Sportiva Rione Garbatella | DISCLAIMER | COOKIE POLICY | Hosting by Bsnewline