L'Associazione Rione Garbatella, gli amici del Gruppo Sportivo Arcobaleno, accumunato ora  in un unico insieme attraverso la ASD Podistica Rione Grabatella, si stringono al dolore dell’amico Marco TONI per la morte del papà Alessandro, pur consapevoli che non esistono parole che possano colmare la sua profonda sofferenza.
Marco, ti siamo vicini nel dolore con sincera commozione e ti esprimiamo il nostro più vivo cordoglio. Stare vicino a te in questo triste momento è il minimo di sollievo per un dolore inalleviabile, ti vogliamo solo ricordare che le persone che abbiamo amato e che ci hanno lasciato, sono eterne presenze che vivono racchiuse nel nostro cuore. 
Il saperci vicini a te nel dolore, possa portarti almeno un po' di coraggio nell'affrontare questo momento.
 
I funerali del papà di Marco TONI saranno celebrati domani, Sabato 22 giugno 2019 alle ore 14,30 presso la chiesa di Santa Galla, sita in Circonvallazione Ostiense, 195. 
 
Associazione Culturale e Sportiva Rione Garbatella (Gruppo Arcobaleno).
Write comment (0 Comments)

APPIA RUN DEL 28 APRILE 2019


Dopo oltre un mese dall’ultima prestazione di squadra, i podisti della Garbatella si sono ritrovati domenica 28 aprile allo Stadio delle Terme di Caracalla per disputare una delle gare più belle della nostra città, ovviamente dopo la Corriallagarbatella, ovvero l’Appia Run. La gara, giunta alla 21 esima edizione ha raggiunto ormai una sua precisa identità ed il percorso, modificato negli ultimi anni è collaudato con l’inserimento della salita di Porta Latina poco dopo la partenza; a seguire va sulla leggendaria Appia Antica e poi, il passaggio davanti la tomba di Cecilia Metella con il suo famoso lastricato, l’attraversamento del parco della Caffarella, il ritorno verso l’Appia Antica davanti al Quo Vadis e, con l’inversione del rettilineo di arrivo da parte degli organizzatori che hanno posto la finish line dove lo è normalmente nelle gare su pista, aumentando così l’emozione di ciascun atleta al taglio del traguardo. Per un totale di poco meno di 13 km anche quest’anno la competizione ha visto oltre 4000 classificati; tra questi, una “altamente selezionata” rappresentanza della Podistica Rione Garbatella con 6 iscritti per la concomitante indisponibilità di molti atleti fermi ai box per infortuni vari che tardano a rimettersi i forma. Al netto delle assenze per impegni famigliari un pensiero di pronta guarigione vanno a Anna Maria EVANGELISTI, Paolo TAROZZI, Massimo DAVID, Fabrizio LAZZARI e Paolo Emilio MAZZANTI.
Cronaca: la gara è servita per mettere a posto alcune situazioni pendenti …. ovvero a rimettere la chiesa al centro del paese o ancora meglio ……per rimettere ogni atleta alle posizioni che gli competono !!!!. Ecco allora che sin da subito, all’accoglienza, SCOCCIA, CAJUSI e BASILE si sono distaccati dai compagni di squadra perché ospiti privilegiati della prima gabbia riservata ai Top atleti della prima onda !!... MINCHILLO, VALLETTA e BOGGI sono partiti invece con la seconda onda !! In occasione della 21esima Appia Run, apripista della squadra è stato Walter SCOCCIA che ha sostituito la Gazzella della Garbatella, Alessandro GRECO assente per l’occasione, che praticamente si è letteralmente scatenato su questo percorso diventato ormai suo anche alla luce dei faticosi ma efficaci allenamenti del Coach Mario COTOGNO terminando in 55’e 32”. Eccezionale la prestazione del Maestro Enrico CAJUSI che ritorna alle gare dopo una accurata selezione delle stesse e che, pur senza un proprio Coach o mental Coach ma allenandosi in forma casareccia, garbatellara, ricordandosi degli allenamenti di quando era professionista in altra disciplina sportiva, correndo in compagnia la sera, quando torna da lavoro, tra una battuta e l’altra, ha chiuso con uno strabiliante 55’ e 43”; stesso identico tempo del 2017 !!! Nonostante i faticosissimi, pesantissimi ma allo stesso tempo amatissimi allenamenti taglia gambe !!, si attestano su eccezionali livelli Simona BASILE 59’ e 39” e Francesco MINCHILLO in 1 ora precisa, che confermano di rappresentare per la Podistica Rione Garbatella una vera garanzia per la loro eccezionale professionalità, spirito di sacrificio oltre che di alto rendimento agonistico nelle gare che disputano. Buona la prestazione di Fabio VALLETTA chiusa 10 secondi prima della più che soddisfacente gara di Augusto BOGGI in 1h e 3’ che migliora l’analoga prestazione del 2017 di circa 2 minuti.
Inoltre, pur non partecipando, ma dimostrando un forte attaccamento alla squadra, si sono resi protagonisti anche i vecchietti del glorioso Gruppo Arcobaleno Ernesto DEL VESCOVO, Sandro FOGLIATI, Claudio SABATINI e Sergio AGNOLI che hanno incitato, insieme a Mirella TROTTI che li ha anche fotografati, tutti i nostri prodi atleti, nel tratto selciato del percorso.
Un sentito ringraziamento ai protagonisti della giornata di oggi con l’augurio di trovarci tutti insieme con lo stesso entusiasmo nella prossima occasione.
Saluti sportivi.
Roma (Garbatella), 28 aprile 2019
Walter GRAZIANI
Presidente ASD Podistica Rione Garbatella

Write comment (0 Comments)

 

La Corri alla Garbatella è una corsa competitiva di 10 km che si sviluppa tra le strade dello storico quartiere romano.

Si ha l' opportunità di correre o fare il percorso con la camminata sportiva (fitwalking) sulla 5 km aperta a tutti.

Costo:

 7 € per la 5 km non competitiva\FitWalking

FIT Walking:
Ligas Cristiana


Pacco gara con la ormai tradizionale MUG della Corri alla Garbatella.

RADUNO E PARTENZA

  ISCRIVITI ALLA GARA PODISTICA PIU' ANTICA E ORIGINALE DI ROMA CAPITALE

CLICCA QUI

 

Write comment (0 Comments)

Poiché i social network molte volte diventano sinonimo di divulgazione mediatica discriminante da parte di molti falliti profeti del nulla, vorrei precisare a codesti soggetti che, l'impegno con le istituzioni attuali, da parte di Luciano Marini e del fondamentale amico Flora Marco è stato quello di portare a compimento, quello che altri da 15 anni a questa parte promettevano....... e che ai noi, non hanno o non sono riusciti a portare a compimento......


il 28 Marzo 2018, la mozione passata in aula Giulio Cesare per intitolare la scalinata di Carlotta alla Garbatella, "Scalinata Alvaro Amici"

è, e speriamo sarà, una vittoria di tutti i Quartieri Romani partendo dalla Garbatella al Quadraro, abbracciando tutti gli altri fino all'ultimo cittadino di un qualsiasi paesello che ha contribuito. Naturalmente il merito va suddiviso in egual misura con le associazioni e le migliaia di cittadini/e amici, che da anni, da mesi o da settimane, attraverso petizioni e proposte, hanno fatto si che le istituzioni riconoscessero come un monumento di Roma il grande cantante romano Alvaro Amici. Tengo a precisare che, a differenza di alcuni che ne volevano fare un proprio trofeo, o una pseudo campagna elettorale, manifestando il proprio impegno se fosse stato eletto.....
( Vergogna!), pe noiartri invece è na felicità der core e senza interessi personali, un prestigio pe Roma e pe tutti li Romani. Un abbraccio fin lassù al grande, inimitabile e ineguagliabile Alvaro Amici.

Dopo la proposta e l'approvazione della;
Mozione n° 49
Intitolazione della scalinata di Carlotta 
alla Garbatella,
"Scalinata Alvaro Amici"
Votanti 29
Favorevoli 29
Contrari 0
Astenuti 0
Finalmente le istituzioni hanno riconosciuto il giusto merito, a chi ha rappresentato nel miglior modo possibile a Roma, in Italia e nel mondo la canzone Romana.
Daje Alvaro Amici che il nostro abbraccio arrivi fin lassù.

post di Luciano Marini su FB

Write comment (1 Comment)

Pagina 1 di 10

SERVIZI

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

PARTNER

  

 

 

© 2016 Associazione Culturale e Sportiva Rione Garbatella | DISCLAIMER | COOKIE POLICY | Hosting by Bsnewline