PRINCIPI E ATTIVITA' 2014 DELL'ASSOCIAZIONE

, composta da un gruppo di giovani ed entusiasti amici nati, cresciuti e residenti alla Garbatella che, tra le varie iniziative promosse e organizzate sul territorio, hanno “inventato” il sito internet che racconta la storia del quartiere.
I questi anni di attività, notevole importanza è stata attribuita alla promozione di attività di animazione e aggregazione rivolta ai bambini e ragazzi, attraverso la comunicazione ma anche la realizzazione di momenti di gioco, di attività culturali formative volte a sviluppare un corretto armonico sviluppo educativo, favorendo in particolare occasioni di incontro e scambio intergenerazionale. Tra gli obiettivi e le finalità dell’Associazione non poteva mancare l’organizzazione di visite guidate alla scoperta del quartiere e non solo, gli incontri per gruppi di studio e di ricerca tesi a favorire la conoscenza delle lingue straniere per le categorie più e meno abbienti della popolazione nonché la lingua italiana per i cittadini stranieri, l’istituzione di laboratori sperimentali e di eventi di musica, cinema, teatro, danza, attività fotografiche, editoriali ed arti visive in generale. A tale riguardo siamo stati gli organizzatori di corsi di inglese con insegnanti in madrelingua presso la Scuola Statale Cesare Battisti e succursale Lonzi.



Inoltre, particolare interesse è stato dedicato alle attività di comunicazione ed informazione in materia di qualità dei prodotti agroalimentari a tutela dei consumatori nonché all’avviamento di attività di studio e ricerche volti all’educazione alimentare dei cittadini, sensibilizzandoli alla tutela e alla valorizzazione dei prodotti tipici e di qualità.
A tale riguardo è stata organizzato l’evento Pangasio ? No grazie con notevole partecipazione di pubblico, che ha avuto lo scopo di favorire la conoscenza ed il consumo delle specie ittiche allevate dalle aziende nazionali di acquacoltura e contrastare, per quanto possibile, l’importazione del pesce pangasio nonché l’evento dedicato al pesce azzurro che ha proposto l’informazione la valorizzazione delle qualità organolettiche dei prodotti ittici di specie considerate povere ma particolarmente ricche di grassi simili a quelli vegetali caratterizzati da composti “insaturi”, in particolare quelli della serie OMEGA 3, importanti per lo sviluppo cerebrale e protettori per il cuore e le arterie.
IL SITO
Attivo già da circa 8 anni, il portale si presenta già da ora ai cittadini navigatori in una vesta rinnovata a cominciare dalla grafica e aggiornato per rendere sempre più fruibili, dinamici e accattivanti i contenuti che riuguardano ESCLUSIVAMENTE attività e realtà della Garbatella e di tutto il quartiere, un sito nuovo – di tendenza europea – aperto a ricevere e divulgare qualsiasi informazione proveniente appunto dal territorio. Congegnato e strutturato forse anche per essere un sito di più larga portata ..… metropolitana, regionale, nazionale oserei dire internazionale !!!! dal 1° gennaio 2014 ci sarà la versione in Inglese !!!, ma abbiamo voluto riferirci esclusivamente alla realtà della Garbatella con lo scopo di diventare, insieme al sito istituzionale del Municipio Roma VIII, un punto di riferimento, di conoscenza e di informazione sulle molteplici attività culturali, commerciali e di servizio, presenti sul territorio.
Di semplice e rapida consultazione, il portale offre maggiore spazio all'attualità, ai servizi online e ai prodotti multimediali (filmati, gallerie fotografiche, file audio), ed è stato restaurato, grazie ad un nuovo sistema di gestione dei contenuti, puntando su accessibilità e reperibilità delle informazioni alle quali l'utente può arrivare attraverso diversi "canali" e in pochi click.

Oltre a rappresentare uno strumento divulgativo e di informazione on line proteso a stimolare la conoscenza, la curiosità e l’interesse dei cittadini e dei turisti per la Garbatella e per il Municipio di appartenenza, il portale dedica una particolare attenzione alla salvaguardia delle origini e le tradizioni storiche del territorio cercando di sviluppare e valorizzare i fermenti culturali e sociali rappresentati dalle persone che vivono in questo territorio.
Solo alcuni dati: dal 1° gennaio 2013 ad oggi 127.500 visitatori “unici” ed 1 milione e quasi 100.000 pagine viste !!!
La nuova versione del portale è online da ora.



PROSSIME INIZIATIVE: Tutte già con il patrocinio del Municipio ROMA VIII:

CORSI DI DIZIONE  di e con, Cristina Aubry.
Questo laboratorio si rivolge a chiunque usi la voce in pubblico: manager, insegnanti, avvocati ma anche a coloro che desiderano migliorare la propria capacità di comunicazione a livello personale.
Si rivolge anche a chi invece non vede l’ora di esibirsi e leggere con “espressione” magari in una serata tra amici per stupirli e farsi applaudire. Sei (6) incontri da un'ora e mezza (1h 1/2) per esplorare le qualità della propria voce, imparare a dosarla e controllarla. Attraverso semplici esercizi di gruppo ed individuali Cristina cercherà di esplorare le varie qualità della voce di ciascuno (ritmo, volume, tono) e di migliorare la propria capacità di comunicazione, interazione e interpretazione. Verranno toccate le fondamentali regole della dizione italiana rallegrando i corsisti con filastrocche e scioglilingua per affrontare la lettura di un racconto a più voci e individuale imparando così ad avvicinarsi alla parola scritta restituendone l'emozione e le suggestioni.
Cristina Aubry è attrice, doppiatrice e regista.
In teatro è stata protagonista di numerosi spettacoli di drammaturgia classica e contemporanea. Nel 2013 è la voce di Dadina ne “La grande bellezza” di P.Sorrentino.


RADIO: Il ruggito del coniglio” di Marco Presta e Antonello Dose. ”Teatrogiornale” di Cavosi-Pierattini. E’ stata per anni speaker di Radio3.
CINEMA E TELEVISIONE: Ha partecipato ai FILM:
“Caro diario” di N. Moretti , “Il portaborse” di D. Luchetti , “Nella mischia” di G. Zanasi, “Un Aldo qualunque” di D. Migliardi
FICTIONS: “Un medico in famiglia” -“Un posto al sole” -“La Squadra” -“Distretto di polizia” -"Carabinieri"-”Caterina e le sue figlie 2 “-“Nebbie e delitti 2" -"Terapia d'urgenza".

CORSI DI ALFABETIZZAZIONE DEL WEB
Da gennaio 2014 nei locali CNA. Entro dicembre 2013 il calendario.

In particolare l’Associazione intende promuovere l'apprendimento delle conoscenze di base per l'uso dei computer, di sostenere l'utilizzo diffuso delle tecniche e degli strumenti di comunicazione telematica da parte di cittadini residenti nel territorio del Municipio appartenenti a fasce di popolazione anziana, ragazzi in giovane età, popolazione femminile non occupata, popolazione in particolari situazioni di disagio e svantaggio sociale, immigrati, nonché alla popolazione attiva. Il Progetto come detto è quello di attuare l’alfabetizzazione del WEB attraverso veri e propri corsi di informatica e internet, con l’intento come detto di istruire e preparare in particolar modo i giovani e chi non lo è più, al corretto utilizzo di strumenti divenuti ormai essenziali nella vita di tutti i giorni.




CORSO DI FOTOGRAFIA BASE

Inizio 16 gennaio 2014 ore 19-20:30

Il corso è aperto a tutti e si rivolge a chi si avvicina alla fotografia con curiosità e con l'intenzione di approfondire e affinare la tecnica. Ha la finalità di fornire una serie di concetti base che porteranno a scattare una foto tecnicamente corretta. Il corso è composto da 10 lezioni teorico pratiche per un totale di 15 ore. Una delle lezioni prevede un allestimento di una sala pose con modella. Inoltre verrà effettuata un'uscita culturale fotografica da pianificare insieme ai partecipanti. Requisiti minimi:



- Reflex digitale, oppure Reflex 35mm a pellicola, oppure Digitale compatta con funzioni manuali (M).
A chi non è provvisto di macchina fotografica possiamo inviare per e- mail una  guida all'acquisto o possono consultare il forum sul sito Insomma massima disponibilità per chi partecipa.
Obiettivo del corso è anche quello di avvicinare gli allievi all'arte fotografica, suscitando in loro interesse e curiosità per uno degli strumenti di comunicazione e informazione visiva più potente da sempre, con particolare attenzione alla sua forma più moderna e ai cambiamenti apportati dal digitale. Attraverso un modello didattico che miscela teoria e pratica, fà prendere dimestichezza con tutte le funzioni della macchina fotografica. Con le nozioni di fotocomposizione si vuole dare sfogo alla creatività del singolo, aiutandolo sia nella capacità di lettura e visione dell'immagine che ogni giorno scorrono nella propria vita, sia nella realizzazione del proprio percorso formativo. Al termine del corso sarà rilasciato l'attestato di partecipazione.

RICETTE e CORSI di CUCINA
di e con Alessandra BORELLI

Specifico e particolare spazio nel nuovo sito sarà dato alla cucina ed alle ricette. Attraverso l’istituzione di una “finestra” dedicata ed interattiva, verranno proposte sempre nuove ed originali ricette attraverso l’ausilio di foto, di audio e filmati, facili da preparare per chiunque. Le ricette verranno spiegate “passo dopo passo” e, le foto illustrate, le renderanno particolarmente comprensibili. L’aggiornamento sarà quindicinale e, attraverso l’esperienza della “gastronoma” Alessandra Borelli, le ricette saranno presentate in relazione alla stagionalità dei prodotti ed in riferimento alle particolari ricorrenze come Pasqua, Natale ecc.. Successivamente ci dedicheremo alla realizzazione di veri e propri corsi di cucina con l’ausilio di filmati in streaming e, ove ci fosse una sufficiente richiesta, in appositi locali.



CONCORSO FOTOGRAFICO

“ SCORCI DELLA GARBATELLA”
Prima edizione di “UN’IMMAGINE PER LA GARBATELLA”

Con il patrocinio del Municipio Roma VIII l’Associazione bandirà nelle prossime settimane un vero e proprio concorso fotografico. La partecipazione sarà completamente gratuita e aperta a tutti, appassionati e professionisti, di tutte le nazionalità. Dovranno essere realizzate ed inviate un massimo di 3 fotografie digitali, in bianco e nero o a colori, il soggetto principale della foto dovrà essere  La Garbatella in tutti suoi aspetti: scorci cittadini, frazioni del territorio, paesaggi, scene di vita quotidiana, tipicità, manifestazioni che la contraddistinguono (come la festa della cultura), ecc. Le persone però non dovranno essere il soggetto principale della foto.



PADRE GUIDO CHIARAVALLI


L’Associazione continuerà ad assicurare il proprio contributo all’organizzazione della “Festa di San Filippo Neri”, compatrono di Roma anche per i prossimi anni ma soprattutto, attraverso una apposita finestra del nuovo sito, verrà dedicato uno spazio alla figura di Padre Guido. L’Associazione Rione Garbatella ha già ricevuto i rispettivi nulla osta da parte della famiglia e della competente curia. Uno spazio “ufficiale” a lui dedicato dove sono aperte le possibilità per offrire la propria testimonianza a chi è cresciuto con lui, per poter condividere i propri sentimenti per lui tra tutti coloro che hanno avuto l’onore di essergli stato accanto. Una pagina sola per Lui, uno spazio dedicato a chi lo conosce ma soprattutto per illustrare la sua persona a chi non lo conosce o lo ha soltanto sentito nominare. Dire Padre Guido alla Garbatella basta e avanza è uno di quei “personaggi” ai quali non occorre nemmeno aggiungere il cognome – Chiaravalli – che peraltro pochi conoscono. Nominarlo significa richiamare l’oratorio, la parrocchia di San Filippo Neri, la storica chiesoletta di Sant’Eurosia, l’Istituto Cesare Baronio.


Padre Guido, 87 anni il prossimo marzo, è un’istituzione, per la sua generosità, per la sua cultura, per le sue virtù di educatore della gioventù. Intere generazioni se ne sono giovati, migliaia di ragazzi lo hanno amato, stimato, rispettato. Decano della parrocchia, dell’oratorio e dell’Istituto Cesare Baronio, rappresenta l’attiva continuazione della presenza degli Oratoriani filippini risalente al lontano 1925 quando il quartiere iniziava la sua espansione. L’Associazione Rione Garbatella con i moderni strumenti di informazione e di comunicazione, attraverso il proprio sito non può non ricordarlo dedicandogli uno proprio spazio ora che è in vita e cercheremo di comunicare settimanalmente – per quanto possibile e nel rispetto che si deve - il suo stato di salute per le tante persone che lo chiedono.

GARA PODISTICA “CORRI ALLA GARBATELLA”
L’Associazione si farà promotrice per coagulare intorno a se chi, storicamente lo ha fatto e professionalmente la svolge, l’organizzazione della gara podistica “Corri alla Garbatella” che non viene più corsa dal 2009. Pur conoscendo le obiettive difficoltà per allestire e programmare  l’evento in considerazione della peculiarità delle strade che attraversano il nostro quartiere, la consapevolezza di avere quale “scenario” un territorio con angoli di rara bellezza e itinerari particolari con uno sfondo bellissimo, siamo consapevoli che correre per le strade del nostro quartiere provocherà sensazioni forti ai protagonisti e non solo, ed apporterà inevitabili, positive, ricadute per le realtà commerciali che insistono nel Municipio.
APP GARBATELLA
L’intento del progetto è quello di creare un portale di consultazione  di pubblica utilità riguardante il progetto di rivalutazione e riscoperta delle aree di interesse culturale della GARBATELLA e dei suoi cittadini, proponendo un applicazione per smartphone interfacciabile con il sito internet “Rione Garbatella”, in grado di tenere aggiornato l’utente sulle iniziative proposte (come ad esempio visite guidate, spettacoli, eventi ed iniziative di vario genere) grazie ad una mailing-list, che invierà sia delle semplici mail a tutti gli utenti registrati sul Sito, sia delle notifiche push-up ai possessori dell’applicazione su smartphone. Sarà inoltre possibile creare una geo-localizzazione, nonché un archivio consultabile diviso per settori, delle attività che vorranno partecipare a questo progetto, per aiutare il cittadino in una più facile “vita di quartiere”.




L’Augurio è che questo strumento ci possa essere di aiuto per continuare ad essere particolarmente pratici sì da rendere sempre operativa ed efficiente l’Associazione Culturale Rione Garbatella, nata per offrire a tutti, indistintamente, risposte ed opportunità alle non sempre facili istanze dello svago, del divertimento e della cultura, in particolare da quelle che provengono dal Municipio Roma VIII e per meglio lavorare ad ogni progetto affinchè tutti gli obiettivi vengano posti nella condizione per la prosecuzione e la vivificazione di un’attività – quella dell’associazionismo culturale -  che non è solo afferente all’economia della nostra città, ma che trova la sua origine nelle tradizioni e nella cultura della gente di ROMA.



Walter Graziani
Presidente
Associazione Culturale e Sportiva
Rione Garbatella