GARA STORICA ASD PODISTICA RIONE GARBATELLA (2)

 

Storica data quella del 6 gennaio 2016 per la neonata ASD Podistica Rione Garbatella che, in occasione della 24 esima edizione della Corri per la Befana, ha sancito il proprio debutto nel panorama podistico romano.

La temperatura non fredda di una giornata uggiosa con minacce di pioggia è stata ideale per l’esordio. Il gruppo dei podisti della Garbatella ha raggiunto la partenza tutti insieme, il clima partecipativo è stato davvero emozionante, nell’area preposta all’accoglienza, chi si preparava alla gara parlava di tempi, di allenamenti, di lunghi, di ritmi.. gli atleti, provenienti da ogni parte di Roma e non solo, erano tutti nella medesima situazione: partecipare alla stessa gara, la prima dell’anno, per gli atleti della Garbatella invece è stata anche la prima corsa, quella con indosso la canotta della ASD Podistica Garbatella !.
I nostri occhi, nessuno lo sapeva, erano tutti per quelle maglie indossate per la prima volta per la prima gara ufficiale. Ernesto DEL VESCOVO e Claudio SABATINI poi, sorprendentemente, erano presenti per la rituale foto di gruppo, si è subito capito però che gli scatti avevano un sapore diverso, le fotografie riprodotte saranno storiche, il Gruppo Arcobaleno grazie a noi ma solo per merito loro, continua a vivere. Le emozioni sono state forti, i brividi da pelle d’oca.
Dopo lo sparo d’inizio si è partiti insieme e da li i passi, i battiti, il ritmo, la costanza, l’impegno e la concentrazione si sono dipanati lungo il percorso entrando nella natura della periferia per fare l’ingresso in una parte della città. Nel corso della gara l’emozione ha ritmato ogni passo, siamo arrivati al quinto kilometro con il sole, poi al settimo, ottavo, e nono Kilometro dove nella parte sterrata DEL VESCOVO ha scattato altre immagini nel pieno dello sforzo; quindi allo sprint finale si è iniziato a spingere sulle gambe e ritmare il respiro, ce l’hanno fatta tutti, il traguardo è stato il momento per coronare la prima gara ufficiale.
Il gruppo di persone che nell’organizzazione della gara della Garbatella è riuscito a scrivere una pagina di storia del quartiere ne ha scritta una nuova. Il neonato sodalizio sportivo, costituito e riconosciuto solo da qualche giorno è la prima ed unica società podistica del quartiere, figlia legittima del glorioso Gruppo Sportivo Arcobaleno del quale conserverà per sempre lo spirito e gli ideali, ha ora i suoi colori, il suo distintivo, la sua maglia. Si, la maglia, legame eterno che va oltre le persone e oltre le generazioni. La canotta, il logo, lo stemma, entrano nella storia e non verranno mai cancellati, così come non verrà mai cancellata la partecipazione alla “prima” gara della Podistica Rione Garbatella di Alessandra CUPPONE, la “prima” donna del gruppo alla sua “prima” corsa, che ha condotto magistralmente i 10 Km più con la forza della mente che con quella delle gambe visibilmente a corto di preparazione. Chi scrive, ha potuto toccare con mano come la voglia, la tenacia, la soddisfazione e l’orgoglio di concludere la sua prima competizione, le hanno fatto superare gli inevitabili momenti di crisi affiorati lungo il percorso: sorprendenti i primi 5 Km in 28’ e 30”; inevitabile il calo nella seconda parte della gara dove solo la motivazione e la grande forza di volontà l’ha portata a terminare la corsa. Non conta il tempo finale, Alessandra è arrivata, ha tagliato il traguardo e la soddisfazione è tutta racchiusa li, addirittura in un inaspettato sprint finale, dove è sembrato aver gettato il cuore oltre la fine per poi raccoglierlo con tutta l’emozione, la commozione ed il trasporto che queste sensazioni le hanno potuto restituire.
Ottima la prova di Alessandro GRECO la “Gazzella della Garbatella” che ha chiuso in 42’ e 17”, ove si consideri che lo stesso è reduce da un lungo e serio infortunio che l’ha costretto al fermo dell’attività sin dalla scorsa estate. Con questa gara esce definitivamente dal tunnel della sofferenza ed è pronto ad essere la punta di diamante della società nelle manifestazioni nazionali ed internazionali. Grande gara di Sandro DI MEO, piacevole sorpresa sia dal punto di vista tecnico - ha chiuso in 44’ e 16” - che umano. Si è inserito nel gruppo storico dei podisti della Garbatella solo da qualche settimana e sembra essere stato con tutti loro da sempre: agile e scattante ha dimostrato in gara di essere un ottimo atleta con sensibili margini di miglioramento.

Alti i livelli mantenuti da Augusto BOGGI in questa 24 esima edizione della Corri per la Befana; ormai non ci sorprende più poiché da tempo mantiene questi standard di rendimento. La calma l’equilibrio ed il senso tattico, gli consentono di conservare sempre elevato il livello tecnico delle gare a cui partecipa.
Buona la prestazione di uno dei più giovani atleti della podistica Garbatella, il generoso Walter SCOCCIA chiudendo in 46’ può ritenersi più che soddisfatto della partecipazione trovandosi in forma per gli allenamenti che lo porteranno ad essere pronto per le prossime gare che lo vedranno sicuramente protagonista. Positiva anche la gara di Massimo DAVID che ha fermato il cronometro a 46’ e 18”, pur non esaltandosi nel percorso e non ritenendosi particolarmente soddisfatto, ha disputato una dignitosa corsa; tuttavia i suoi obiettivi sono ben altri, sempre più ambiziosi ed importanti !. Sappiamo che si sta preparando per la sua prima maratona (quella di Roma) e che ha in animo di disputare un’ottima 21 Km a Barcellona il prossimo 14 febbraio. Com’è nel suo stile, puntiglioso, preciso e meticoloso, sia negli allenamenti che nella condotta di vita, siamo sicuri che raggiungerà i risultati da lui programmati. Sostanzialmente positiva anche la prova di Fabio VALLETTA, il nostro “orizzontale” ha concluso il percorso in 47’ e 12” e, considerando che è reduce da esaltanti serate enogastronomiche, può ritenersi più che soddisfatto del tempo di percorrenza. Anche per lui, terminate le feste, la tenacia, la scrupolosità e la frequenza degli allenamenti, specie di quelli in salita ….lo porteranno a disputare con la canotta della società del suo quartiere, sicuramente un’ottima mezza maratona a Barcellona ed una esaltante Roma Ostia. Non presenti, ma li abbiamo sentititi particolarmente vicino, il Maestro Enrico CAJIUSI e il fartlekista Umberto BAGLIONI, ai quali auguriamo un pronta guarigione per disputare le prossime gare e condividere le gioie e le emozioni dello stare insieme.Roma (Garbatella), 7 gennaio 2016

Walter GRAZIANI

Presidente ASD Podistica Rione Garbatella

Vieni a correre con noi
sono aperte l'iscrizioni alla
ASD PODISTICA RIONE GARBATELLA

La società Podistica sarà presentata
il giorno 18/02/2016

Per info: Tel. 339-2755663
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 



© 2016 Associazione Culturale e Sportiva Rione Garbatella | DISCLAIMER | COOKIE POLICY | Hosting by Bsnewline

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca su “Più informazioni”