SS LAZIO NUOTO GARBATELLA

SS LAZIO NUOTO SEDE SOCIALE - Garbatella - Viale Giustiniano Imperatore 199

 

 

 

 

 

 

 

CORSI DI NUOTO PER BAMBINI (da 4 anni) e RAGAZZI

2 lezioni alla settimana
LUNEDI/GIOVEDI – MARTEDI’/VENERDI’ – MERCOLEDI’/SABATO
15,40-16,00-16,20-16,40-17,00-17,20-17,40-18,00-18,20

CORSO DI NUOTO PER ADULTI

2 lezioni alla settimana
LUNEDI/GIOVEDI’ – MARTEDI’/VENERDI’ – MERCOLEDI’/SABATO
antimeridiane: 8,45 -9,30 – 10,30 – 11,30 -13,30
pomeridiane: 16,20 – 16,40- 18,40 – 19,00 – 19,30 – 19,50 – 20,20 – 20,40 – 21,30
il SABATO: 9,30 – 10,20 – 11,10 ( 1 lezione a settimana )

CORSI DI GINNASTICA IN ACQUA (solo adulti)

2 lezioni alla settimana
LUNEDI’/GIOVEDI’ 13,00 – 13,45 – 21,30
MARTEDI’/VENERDI’ 13,00 – 13,45 – 20,40
MERCOLEDI’/SABATO 19,00 - 19,50

CORSO DI AVVIAMENTO AL NUOTO per BAMBINI ( da 1 a 4 anni)

1 lezione alla settimana ( un genitore in acqua)
SABATO : 9,30 – 10,20 – 11,10

NUOTO LIBERO

Dal lunedi’ al sabato dalle ore 7,00 alle 14,30
Il mercoledi anche dalle 20,20 alle 22,00

CORSO DI PALLANUOTO PER RAGAZZI/E

Livello base: LUNEDI’/GIOVEDI’ 15,50
Livello avanzato: MARTEDI’/VENERDI’ 15,50

DOMENICA

ESERCIZI DI ACQUATICITA’ per BAMBINI ( Da 1 a 4 anni)
Dalle 9,30 alle 10,30
GINNASTICA IN ACQUA ( solo adulti)
Dalle 10,30 alle 11,30
NUOTO LIBERO
Dalle 9,30 alle 13,30

Il pagamento dovra’ essere effettuato totalmente all’atto della prenotazione.
PER I NUOVI SOCI, ALL’ATTO DELL’ISCRIZIONE, E’ OBBLIGATORIA LA CONSEGNA DEL CERTIFICATO MEDICO DI IDONEITA’ E LA PRESENTAZIONE DEL CODICE FISCALE.

STAFF

Dirigente Responsabile:              Sig. Claudio PELLEGRINI

Direttore Tecnico Organizzativo: Prof. Enrico MALVESTITI

Reception:
Sig.ra Ines PACINI, Sig.ra Stefania CIVITELLA, Sig.ra Antonietta CASARIN, Sig.ra Federica MILITE

Agonismo Pallanuoto Under 13: ALL. Enrico MALVESTITI
Nuoto Master:                            ALL. Stefano PESAPANE

Istruttori:
Andrea BERNACCHIA, Laura CASIELLO, Loredana CELLI, Gianluca COCCHINI, Francesca COSTANTINI, Franca DONNINI, Vanina FERRI, Alessandra GINNETTI, Gianluigi IMPERATORI, Emiliano LUCCHESI, Amedeo MALVESTITI, Giulio MALVESTITI, Daniela MARANDOLA, Alessandra MESKHI, Giovanni PALMENTIERI, Rossella PELLEGRINI, Federico PEPARONI, Stefano PESAPANE, Mario RAMONI, Lucia RIZZO, Tommaso SAMPAOLO, Ida SCALISE, Patrice TERRIBILE, Daniele VITALE, Francesco VITALE.

Manutenzione:
Emanuele CIUCCI, Gandolfo CURATOLO, Sandro PIERLUIGI.

Spogliatoi:
Loredana CARUSO, Nestor DASALLA, Maria LEONETTI, Iolanda SANTINI

CENNI STORICI SS LAZIO NUOTO

Nei primi anni 80 l’Amministrazione capitolina decide di costruire nei quartieri della città una decina di impianti sportivi natatori. La scelta si indirizza verso piscine di piccole dimensioni: 25 m. x 12 m. che rispondendo in modo agevole alle esigenze tecniche consentono anche una gestione razionale dei costi. Il Comune inoltre capisce di non essere in grado di condurre efficacemente e in maniera autonoma le strutture, che vengono così affidate a società sportive private con i giusti requisiti. Per fare questo viene stipulata una “convenzione” tra Comune e gestori che stabilisce competenze; tariffe; durata dei corsi; ecc.. Nel 1986, in relazione a quanto detto, il Coni Provinciale, affida alla S.S. LAZIO NUOTO A.S.D., per meriti sportivi, la gestione della Piscina sita in Via della Villa di Lucina 80/82.
Da quel momento il nostro impegno é finalizzato alla soddisfazione dell’ “UTENTE”. Dalla prima accoglienza alla lezione in vasca viene tutto indirizzato al coinvolgimento degli appassionati, piccoli e grandi che siano, per un progetto unico che è quello dell’insegnamento del nuoto.
La piscina diventa un luogo dove è piacevole passare un’ora della propria giornata, fuori dalle tensioni lavorative , e familiari, insieme ad un gruppo di amici, con un istruttore bravo ma anche simpatico. Questa filosofia nel corso degli anni ha prodotto ottimi risultati. L’impianto è diventato un punto di riferimento essenziale per la vita del quartiere. Il rapporto con il Municipio XI si è consolidato: i corsi per i centri anziani e per i più bisognosi sono diventati consuetudine. La richiesta di nuoto si mantiene costante ed intere generazioni familiari partecipano all’attività. Le attività proposte si sono diversificate e ai classici corsi di nuoto si sono aggiunte la ginnastica in acqua e i centri estivi per i bambini dopo la chiusura delle scuole.
In tutto questo un ruolo fondamentale lo hanno gli istruttori. Vengono reclutati tenendo conto non solo degli studi e dei titoli acquisiti, ma soprattutto, per la passione verso l’insegnamento del nuoto unita alla pazienza e alla capacità di capire l’allievo. L’istruttore trasmette sicurezza e fiducia; consiglia ma non impone; spiega e motiva; organizza e partecipa; ride ed è spiritoso; incoraggia e non rimprovera.
Il Corpo Insegnante si è dimostrato sempre all’altezza della situazione, in modo particolare alcuni di loro sono stati essenziali per formulare insieme al Direttore la metodologia didattica. Spesso loro stessi si sono messi alla prova per sperimentare nuove soluzioni o per proporre strade diverse da quelle convenzionali. Sono sempre sensibili a migliorare la propria professionalità attraverso la partecipazione agli aggiornamenti interni e a quelli organizzati dalla FIN.
A settembre del 2010 ci viene affidato un nuovo impianto e viene demolita la vecchia struttura. Nella piscina di via della Villa Di Lucina abbiamo lasciato una fetta del nostro cuore anche se obiettivamente, l’edificio, negli ultimi anni, aveva richiesto continue ristrutturazioni.
Il nuovo impianto sportivo è più spazioso ed accogliente, è dotato di una tribuna interna e di due palestre; gli spogliatoi sono più grandi e il numero delle docce è adeguato alla richiesta. Abbiamo anche un piccolo punto di ristoro e questo aiuta a trascorrere piacevolmente i tempi di attesa. Gli utenti sembrano apprezzare la nuova realtà, noi da parte nostra cerchiamo di portare avanti con continuità le nostre convinzioni: un punto di ritrovo sportivo, privo di inutili fronzoli dove la fanno da padrone l’efficacia degli interventi e il senso di appartenenza.

                                                                                                    IL DIRETTORE

 

    Corsi
    Staff
    Attività

planing-2012

staff LavAlessandro Amato (Direttore Reparto palestre e Insegnante Posturale)
Elisa Manfè (posturale,ginn.generale, ginnastica bambini, g.a.g., step/g.a.g.)
Paolo Casadio (yoga kundalini)
Roberta Canepa (yoga kkundalini)
Laura Rubrianti (qi gong, meditazione)
Mauro Pitorri (thai chi chuan)
Emanuele Oliva (pilates)

LA GINNASTICA POSTURALE
Una cattiva postura può essere causa di: dolori diffusi (spalla,bacino,ginocchio, piede); mal di schiena (lombalgia, sciatalgia,cervicalgia).
La ginnastica posturale ha lo scopo di sensibilizzare e tonificare la muscolatura dell'intero apparato muscolare del corpo, con l'obiettivo di mantenere tutti i segmenti scheletrici ben allineati in modo da evitare atteggiamenti asimmetrici (dismorfismi) che a lungo andare porterebbero a un cattivo funzionamento degli organi vitali.  In pratica la ginnastica posturale è l'insieme di tutti gli esercizi di ginnastica per prevenire e curare posture del corpo non naturali e sbagliate.

IL PILATES
Attraverso un programma di esercizi mirati si sviluppano  tutti quei muscoli posturali atti a fornire supporto alla colonna vertebrale . Gli esercizi di pilates fanno acquisire la consapevolezza del respiro e dell’allineamento della colonna oltre a rinforzare tutta la muscolatura addominale e delle pelvi.

LA GINNASTICA PREVENTIVA ED ADATTATA
E’ mirata per i ragazzi in età evolutiva dai 4 ai 16 anni, in quanto l’accrescimento del sistema muscolo-scheletrico costringe il corpo ad assumere posizioni nuove, talvolta scorrette (scoliosi, cifosi, iperlordosi, ecc.). Attraverso questa ginnastica si può intervenire su tutte queste problematiche che, solo in questa fascia di  età, possono essere realmente risolte od ancora meglio si può prevenire dall’insorgenza di paramorfismi strutturati.

LA GINNASTICA GENERALE
Come dice il termine stesso è un’attività a carattere generale dove vengono coinvolte tutte le articolazioni, attivati e potenziati tutti i muscoli del nostro corpo curando la postura, prima in modo semplice e poi dinamico, perché è questo il nostro principio: lavoro fisico ma senza traumi dovuti a sovraccarichi.

LA GINNASTICA PER BAMBINI
Lo scopo è quello di sviluppare le capacità coordinative e condizionali del bambino introducendo l’elemento gioco e la giusta percezione del proprio corpo.

LA GINNASTICA ERGONOMICA
Con  il tipo di vita che si fa oggi, sia nei momenti spensierati che in quelli professionali, si  è soggetti a sofferenze di carattere fisico, dismorfismi, cioè quando una persona fa attività asimmetrica, quando si atteggia in posizione di relax in maniera contorta, assumendo posizioni non naturali che nel tempo possono portare a delle conseguenze croniche.  La ginnastica ergonomica è una metodologia d'allenamento estremamente semplice, che si identifica con gli esercizi base della ginnastica, attraverso i quali possiamo trasferire tecniche ed esercizi nel quotidiano e prendere coscienza del nostro corpo.

FITNESS E WELNESS
Uno stato dinamico di benessere fisico, psicologico e sociale, risultante dalla pratica di un’attività motoria adeguata alle capacità, possibilità ed esigenze-preferenze di ciascun individuo che assume la responsabilità della propria salute. Oggi il fitness ed il wellness (benesserefisico) vengono utilizzati in modo spesso improprioper indicare la capacità di effettuare attività fisica, a volte esasperata, per ottenere un fisico muscoloso con percentuale di grasso minima e dalle proporzioni considerate perfette. Il fitness, al contrario, è nato da una nuova concezione di attività motoria, ossia benessere e prevenzione; ogni movimento è finalizzato alla salute ed al miglioramento dell’integrità psicofisica della persona. E’ un modo nuovo per praticare tutti gli sport in modo sicuro, salutare e non violento.

LO YOGA KUNDALINI
il Kundalini è il termine con cui viene designata l’energia vitale che, secondo i mistici indiani, giace arrotolata alla base della nostra colonna vertebrale. Lo scopo è quello di risvegliare questa energia in modo che, attraverso i canali (Nadi) del nostro corpo, raggiunga i centri energetici (Chakra) portando consapevolezza e pienezza nella nostra vita. Tecnica eccellente per la salute fisica e l’equilibrio psichico, è insuperabile nel liberare le tensioni interne ritrovando la gioia insita nel canto della vita.

IL QI GONG
È un’antica disciplina cinese chiamata arte del nutrimento della vita. È una pratica energetica che si avvale di movimenti lenti accompagnati dal flusso del respiro, per mantenere il proprio benessere psicofisico e mantenersi in buona salute, per portare la mente ad uno stato di quiete e di riposo, per migliorare la coscienza di se  e sviluppare le capacità latenti.

- S. S. LAZIO NUOTO - www.sslazionuoto.it - P.I. 02142321005
- SEDE SOCIALE - Garbatella - Viale Giustiniano Imperatore 199 - 10145 Roma - Tel.  06/5415522
- SEZIONE SALARIA - Via San Gaggio 5 - 00138 Roma - Tel. 06/88561628
- SEZIONE TIVOLI - Via Empolitana Km. 3 - 00019 Tivoli - Tel. 0774/319146

 

 

 



© 2016 Associazione Culturale e Sportiva Rione Garbatella | DISCLAIMER | COOKIE POLICY | Hosting by Bsnewline