La Basilica di San Paolo

La Basilica di San Paolo fuori le mura venne eretta per volontà di Costantino all’inizio del IV Secolo d. C. Si tratta della chiesa patriarcale più grande di Roma dopo S. Pietro in Vaticano.

La Basilica di San Paolo fuori le mura venne eretta per volontà di Costantino all’inizio del IV Secolo d. C. Si tratta della chiesa patriarcale più grande di Roma dopo S. Pietro in Vaticano.
La Basilica era costruita sulla tomba dell’apostolo Paolo e nel corso dei secoli mantenne inalterata la struttura originaria, mentre i rifacimenti che furono successivamente eseguiti riguardarono soprattutto l’ampliamento delle dimensioni.
Nel visitare la Basilica di San Paolo, considerata uno dei più imponenti edifici sacri del mondo, si possono apprezzare alcuni elementi architettonici e artistici veramente originali come lo splendido Arco Trionfale, risalente al V Secolo d. C., in cui è raffigurata l’immagine di Cristo tra due Angeli oppure i Mosaici, risalenti al XIII Secolo, utilizzati per adornare la facciata della Basilica.
All’interno, la navata centrale è divisa da ottanta colonne di granito e i mosaici, presenti in questa e nelle altre quattro navate, riproducono le immagini dei pontefici che si sono succeduti, da S. Pietro fino ai giorni nostri.

 



© 2016 Associazione Culturale e Sportiva Rione Garbatella | DISCLAIMER | COOKIE POLICY | Hosting by Bsnewline

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca su “Più informazioni”