Il Sacrario delle Fosse Ardeatine

Il Sacrario delle Fosse Ardeatine è stato creato in memoria del crudele eccidio perpetrato (come rappresaglia per l’attentato di via Rasella a Roma, nel quale furono uccisi dai partigiani 33 soldati tedeschi) dai nazisti il 24 marzo 1944  nelle cave di pozzolana situate tra la via Ardeatina e via delle Sette Chiese.
Il complesso mauseale è il primo monumento moderno italiano costruito per commemorare le vittime dell’eccidio nazi-fascista; è costituito da un cancello d’ingresso in bronzo che permette l’accesso alle grotte ove venne consumato la strage, al Mausoleo dove sono raccolte le salme e poi vi è una scultura che simboleggia la tragedia dei 335 martiri. 

 



© 2016 Associazione Culturale e Sportiva Rione Garbatella | DISCLAIMER | COOKIE POLICY | Hosting by Bsnewline

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca su “Più informazioni”