Il Parco Regionale dell’Appia Antica e la Provincia di Roma

 

hanno il piacere di invitarla  alla presentazione di

 

“Il Parco Appia Antica layer”

Sistema sperimentale di realtà aumentata per la fruizione dei beni culturali e ambientali

 

Sabato 24 settembre ore 12

Sala Conferenze ex Cartiera Latina

(via Appia Antica, 42, 00179 Roma)

 

 

 

Interverranno il Presidente della Provincia, Nicola Zingaretti e il Commissario Straordinario del Parco Regionale, Federico Berardi.

 

 

Il progetto promosso dalla Provincia di Roma - Sistemi Informativi, Reti ed Innovazione Tecnologica e il Parco Regionale dell’Appia Antica, è stato sviluppato in collaborazione con il C.A.T.T.I.D., Centro delle Applicazioni per la Televisione e le Tecnologie di Istruzione a Distanza di Sapienza - Università di Roma.

Il Layer Parco Regionale Appia Antica si inserisce nell'ambito dello scambio di buone pratiche innovative del progetto I-SPEED, finanziato dal Programma comunitario INTERREG IV C, di cui la Provincia di Roma è partner.

 

 

L’ex Cartiera Latina è raggiungibile in:

Bicicletta: ciclabile Cristoforo Colombo

Bus 118 e 218

Macchina parcheggio con ingresso in via Appia Antica, 50

Write comment (0 Comments)

Con le parole chiave "Partecipazione e cambiamento" che Legambiente ha scelto per il 2011, il nostro Circolo organizza anche quest'anno "Puliamo il mondo".Abbiamo scelto tre aree nel Municipio XI che sono ricche di storia e di impegno dal basso per rendere più vivi e belli luoghi altrimenti lasciati a se stessi. QUESTI SONO GLI APPUNTAMENTIINVITIAMO TUTTI I  A RAGGIUNGERCI Sabato 17 settembre 2011 ore 9,30 – 13,30 in due luoghi:
1) Area verde di Via Rosa Raimondi Garibaldi.
con appuntamento in Via R.R.Garibaldi, cancello altezza Via Anna Maria TaigiPulizia e manutenzione dell’area verde E’ la XV edizione di Puliamo il mondo organizzata in quest’area. In attesa che il Comune si faccia carico della sistemazione a Parco, continuiamo ad occuparci della manutenzione di quest’area sulla quale il nostro Circolo, con la collaborazione delle realtà locali e dei cittadini, è riuscito ad attrezzarne una parte a parco, un’altra a orti urbani, e ad impiantare ancora nuovi alberi sulla parte abbandonata, consentendo così via via l’allargamento della parte fruibile ai cittadini.Prevediamo i seguenti interventi:Pulizia complessiva di tutta l’area, sistemazione dell’accesso al Parco con rimozione della terra avanzata e suo trasferimento nella zona orti da utilizzare per la “serra”; sostituzione dei tutori inidonei di taluni alberi messi a dimora l’anno scorso; ripristino della recinzione dell'area bimbi.2) Parco Alessandro Pavia e Parco Oreste Leonardi.
con appuntamento ingresso Piazza Martiri dell’UgandaSono Parchi di non grandi dimensioni, inseriti all’interno di abitazioni, sui quali ogni anno i volontari del Circolo Garbatella di Legambiente con il Comitato di Quartiere Eco a Poggio Ameno intervengono contro l’incuria, la sporcizia e l’abbandono. Gli abitanti chiedono garanzie di sostenibilità dei punti ristoro recentemente assegnati con la auspicabile tranquillità dell’area.Domenica 18 settembre 2011 ore 9,30 – 13,30
Parco Cavallo Pazzo
con appuntamento in Via Magnaghi 14/16E’ un piccolo Parco nel cuore di Garbatella molto vissuto dagli abitanti anche per la presenza del centro di aggregazione sociale culturale di Casetta Rossa. Pulizia del Parco, revisione aiole e punti sosta. L’iniziativa vuole anche essere una testimonianza di sostegno della continuazione dell’attività fin qui svolta da questo stesso centro
vedi in questo blog: Puliamo il mondo 2010  
per saperne di più: www.puliamoilmondo.it

Write comment (0 Comments)

Il piano casa regionale approvato la scorsa settimana ha aperto dibattiti e questioni importanti in merito all’impatto ambientale che può avere su parchi protetti ed aree verdi. Con il via libera della cementificazione in aree protette, il rischio, infatti, è che si calpestino i vincoli a tutela dei beni ambientali e paesaggistici. Il Municipio Roma XI, nel cui ambito ricade circa il 70% di quella perla che è il Parco dell’Appia Antica, è particolarmente interessato a tutelare il suo bene. Ecco cosa pensa in merito Francesca Mazzà, responsabile Comunicazione Ente Parco Regionale Appia Antica

Approvato il piano casa regionale è già polemica. Quale impatto porterà sull’ente parco questo emendamento?
Per dare una valutazione definitiva siamo in attesa della pubblicazione sul BUR regionale, che conterrà il testo definitivo. Possiamo dire che il sistema vincolistico che caratterizza il Parco Regionale dell'Appia Antica – Verde pubblico nel Prg del 1965, vincolo archeologico 1089 diretto ed indiretto, vincolo 1497 - aree di interesse pubblico, - decine e decine di Decreti Ministeriali che nel corso degli anni, a partire dagli anni '50 hanno vincolato "pezzi" significativi del Parco, fa si che l'applicazione del Piano casa nei perimetri del Parco sia piuttosto difficoltosa, per coloro che avanzeranno richieste. Una cosa è però sicura: la legge istitutiva del parco - n. 66 del 1988 - stabilisce che in assenza del Piano d'Assetto (è questa la nostra realtà) è vietata qualsiasi trasformazione del territorio che non sia manutenzione ordinaria e straordinaria dell'esistente. Una norma che ci dovrebbe salvaguardare.

Sacco di Roma, abusivismo edilizio e disinteresse alla bioedilizia. In che direzione sta andando la città rispetto al rapporto politica/tutela ambientale?
Il rischio è che i parchi regionali, che a Roma, città unica al mondo in questo senso, "penetrano " ed "attraversano" la città diventino delle "enclavi". Insomma , la "città della natura" potrebbe irrimediabilmente essere separata dalla "città dell'abitare". Un po' come il Central Park a Manhattan: un'isola verde, circondata da grattacieli. Ma restiamo fiduciosi che questo non succeda.

L’ente Parco è già stato in passato protagonista di condoni concessi facilmente a favore di privati. Il Piano casa sarà un proseguo dell’inadempienza dell’ufficio condoni?
L' Ente parco partecipa ed anzi è stato tra i promotori non da ora, al tavolo di concertazione tra Ministero dei Beni Culturali e le Soprintendenze che hanno competenze sui territori del parco, tavolo che deve vedere il coinvolgimento del Comune di Roma Capitale. Questa dovrebbe essere la sede dove determinare e fissare i comportamenti delle Pubbliche Amministrazioni sui condoni pendenti.

Roma e Il Parco dell’Appia Antica, un binomio storico. Quali sono i punti su cui l’ente parco vorrebbe e dovrebbe puntare per sostenerlo e tutelarlo?
L'obiettivo principale dell'Ente Parco per realizzare il progetto strategico per cui è stato creato è quello di far sì che la gente possa fruire al meglio questo territorio, conoscerlo, amarlo e quindi proteggerlo. Per questo non sì può prescindere dal processo di delocalizzazione di tutte le attività incompatibili (oltre 90) e da un progetto strategico di mobilità sostenibile che faccia diminuire il traffico veicolare giornaliero e aumenti le possibilità alternative di accesso. Crediamo che solo un lavoro coordinato di tutti gli enti competenti possa portare a questo risultato.

(tratto da www.romatoday.it)

Write comment (0 Comments)

DOMENICA 17 LUGLIO

Ma che bello il pipistrello!

Serata dedicata alla scoperta degli abitanti notturni del parco attraverso l’identificazione dei loro richiami, preceduta da una breve conferenza introduttiva su questi misteriosi animali. Ore 21 Punto Info Piazza Lante. Costo 3 euro, gratuita per chi ha la Carta amici del parco.

Informazioni: tel. 06 5135316 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

SABATO 16 E DOMENICA 17 LUGLIO TORNA SHAKESPEARE IN LINGUA ORIGINALE

CON SPETTACOLO ITINERANTE

Shakespeare al Parco Regionale dell'Appia Antica : "Once more unto the breach". La guerra e il conflitto in Shakespeare.
Tutta la magia del grande teatro shakespeariano   in lingua originale in una location d'eccezione nel  centro di Roma. Passione, duelli, battaglie in campo aperto o fra le lenzuola, tamburi e metrica , sangue e bandiere...il pubblico verrà  coinvolto in un'esperienza mutlisensoriale alla scoperta dei grandi personaggi Shakespeariani e del "grandioso" creato dalle parole del grande Bardo sul tema della guerra. Dopo il successo dello scorso anno tornano nel Parco dell'Appia Antica gli spettacoli di Shakespeare in lingua originale con gli allievi della Link Academy- Accademia Europea dell'attore e la direzione artistica di Paola Balbi.
Appuntamento ore 20.30 Anfiteatro Ex Cartiera LatinaVia Appia Antica 42. Si consiglia di indossare scarpe comode e di portare una torcia elettrica.

Ingresso libero. Info: 06 5135316 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Write comment (0 Comments)

 

DOMENICA 10 LUGLIO VISITA GUIDATA IN BICICLETTA CON PARTENZA ALLE 9.30


Visita guidata in bicicletta.

Due ore di pedalate tra natura, storia e archeologia
Appuntamento ore 9.30 presso Info Point Via Appia Antica 58/60.

DOMENICA 17 LUGLIO ULTIMO APPUNTAMENTO IN PROGRAMMA

Ma che bello il pipistrello!

Serata dedicata alla scoperta degli abitanti notturni del parco attraverso l’identificazione dei loro richiami, preceduta da una breve conferenza introduttiva su questi misteriosi animali. Ore 21 Punto Info Piazza Lante

Informazioni e prenotazioni tutti i giorni dalle 9.30 alle 17.30 tel. 06 5135316 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Write comment (0 Comments)

DOMENICA 12 GIUGNO IL PARCO APRE AL PUBBLICO IL CASALE DELLE VIGNACCE: VISITA GUIDATA AL NUOVO SPAZIO CHE NEL 2012 ENTRERA’ IN ATTIVITA’

Il Casale delle Vignacce

Visita guidata alla proprietà del Parco in fase di recupero e sistemazione paesaggistica (http://www.parcoappiaantica.it/it/testi.asp?l1=9&l2=3&l3=2&l4=10) . Il Casale (XVII-XVIII sec.) si trova nella tenuta della Farnesiana, situata tra la via Appia antica all’altezza del III-IV miglio e la via Ardeatina. Già in età romana fu interessata da forme diverse di insediamento. Il territorio del Casale delle Vignacce nella cartografia storica è indicato come “Vigne di Capo di Bove” nell’ambito delle Vigne del Suburbio e confinante con le antiche tenute di Capo di Bove e di Tor Carbone.

Appuntamento alle ore 10 di fronte al Bar Appia Antica, incrocio via Appia antica, via Cecilia Metella. Prevista degustazione di benvenuto. Obbligatoria la Carta Amici che si potrà acquistare anche alla partenza.  Prenotazione obbligatoria.

 

Il luogo dell’appuntamento si raggiunge con il bus 660 o 118, in bicicletta lungo l’Appia antica o in macchina parcheggiando alla Fonte Egeria in via dell’Almone (5 minuti a piedi).

Per informazioni e prenotazioni: tel. 06 5135316 tutti dalle 9.30 alle 17.30 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

LE ALTRE VISITE IN PROGRAMMA SABATO 11 GIUGNO E DOMENICA 12 GIUGNO

SABATO 11

Tor Fiscale: aperitivo al tramonto 
Visita guidata archeologica e paesaggistica. A seguire aperitivo nei casali del Parco.

Ore 17,30 Punto Info Tor Fiscale, via dell’Acquedotto Felice 120 dopo l'aperitivo si può completare la serata con degustazioni e musica d'ascolto. Prenotazione obbligatoria ai numeri 328/1623639 e 333/6891754.

BAMBINI

Speciale la via Appia raccontata ai bambini.

Passeggiata con caccia al tesoro al VI miglio, con merenda finale all’azienda agricola in via Appia antica 300. Contributo per navetta a/r, Euro 3. Posti disponibili 40.

Ore 16 Punto Info Appia Antica.

DOMENICA 12

I giganti che trasportano l’acqua

Il lungo viaggio dell’acqua dalle sorgenti all’antica città di Roma

Ore 10.30 Punto Info Acquedotti

Sepolcro Annia Regilla

Visita guidata al sepolcro a tempietto del II d.C. situato nel fondovalle della Caffarella, conosciuto come Tempio del Dio Redicolo

Ore 11 via della Caffarella 23

Visita guidata in bicicletta

Due ore di pedalate tra natura, storia e archeologia

Appuntamento ore 10.30 presso Info Point Via Appia Antica 58/60

Tombe Latine

Visita guidata ai monumenti funerari della antica via Latina, all'interno dei quali si possono ammirare decorazioni in stucco e in affresco di eccezionale valore.

Ore 10 Ingresso via Arco di Travertino, 151. Prenotazione obbligatoria

BAMBINI

O come orto

Tutte le domeniche dalle 15 alle 17 presso Orto didattico della Valle della Caffarella.

( http://www.parcoappiaantica.it/it/pdf/locandina%20orto%202.pdf)

Naturalisti in erba: Natura in 5 sensi

Annusare, ascoltare, toccare, guardare e gustare i sapori… per sperimentare personalmente la natura e renderci davvero conto della sua ricchezza.

(http://www.parcoappiaantica.it/it/pdf/2011locandina_naturalisti_in_erba_4.pdf )

 

Per informazioni e prenotazioni: tel. 06 5135316 tutti dalle 9.30 alle 17.30 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Write comment (0 Comments)

Il Parco Regionale dell’Appia Antica si unisce a Telethon nel lungo cammino della ricerca per sconfiggere le malattie genetiche

Il Parco Regionale dell’Appia Antica apre le porte alla ricerca sulle malattie genetiche. Nel week end del 28 e 29 maggio, infatti, nel territorio del parco si svolgerà l’iniziativa nazionale di solidarietà “Walk of Life, Il Cammino per la ricerca” ( (http://www.walkoflife.it/ ) , promossa da Telethon in collaborazione con Federparchi-Europarc Italia nell’anno internazionale delle foreste e in concomitanza con le celebrazioni della settimana europea dei Parchi. Nei punti di raccolta presenti nel parco i visitatori potranno aderire a passeggiate e altre inziative, sostenendo la ricerca scientifica sulle malattie genetiche rare grazie ad una donazione liberale.

La manifestazione mira a coniugare la solidarietà sociale con la valorizzazione del patrimonio naturalistico nazionale, ribadendo la centralità del rapporto tra le persone e la natura.

DOMENICA 29 MAGGIO

La passeggiata

Le tenute di Tor Marancia e della Farnesiana

Ore 9.30  Punto Info Tormarancia, Piazza Lante. Percorso: 10 km.

Passeggiata storico-naturalistica tra torri medioevali, ville romane e casali storici

Le altre iniziative

Laboratorio per Naturalisti in erba

Con materiali di scarto creiamo animali per tutti i gusti.

Ore 11 e ore 15.30 Cartiera Latina, via Appia Antica, 42.

Tutti i partecipanti potranno ricevere il kit Telethon Il Cammino per la ricerca con un offerta minima di 10 Euro. Inoltre presso tutti i Punti Informativi  del Parco sarà possibile effettuare donazioni e sarà distribuito materiale informativo.

Per prenotare il kit e contribuire via internet http://www.telethon.it/sostieni-telethon/prodotti-solidali/prevendita-walk-life-cammino-della-ricerca

 

Informazioni e prenotazioni: tutti i giorni dalle ore 9.30 alle ore 17.30 tel. 06 5135316 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Write comment (0 Comments)

 

DOMENICA 15 MAGGIO

Visita in vigna 2

Passeggiata lungo l’Appia Antica fino all’azienda agricola Galassini

Ore 10 Punto Info Frattocchie

Tombe Latine

Visita guidata ai monumenti funerari della antica via Latina, all'interno dei quali si possono ammirare decorazioni in stucco e in affresco di eccezionale valore.

Ore 10 Ingresso via Arco di Travertino, 151. Prenotazione obbligatoria

 

DOMENICA 15 MAGGIO BAMBINI

Colori e forme della natura

Passeggiata naturalistica alla scoperta dei segreti nascosti del Parco. Ore 10.30 Punto Info Acquedotti

Naturalisti in erba: dal cassonetto alla lettera

Vecchi giornali, fogli di carta già scritti e acqua per fare la carta riciclata. Tempere colorate, fili di lana e materiali naturali per decorarla e farne una forma d’arte.

Ore 11 e ore 15.30 Cartiera Latina

O come orto

Tutte le domeniche dalle 15 alle 17 presso Orto didattico della Valle della Caffarella.

Mercatino da bambino a bambino

Porta al Parco i giocattoli che non usi più. Li potrai scambiare o vendere.

Il ricavato sarà interamente devoluto a 3 progetti per l’infanzia selezionati dal Parco:

I bimbi di Sanganigwa Onlus Istituto Jane Goodall Italia

La scuola primaria di Mahamba nel distretto dello Shiselweni nello Swaziland della Mais Onlus

Il Centro pediatrico di Nyala in Sudan di Emergency

Dalle 10 alle 18 area degli Acquedotti, Punto Info Via Lemonia.

 

Informazioni e prenotazioni: tutti giorni dalle 9.30 alle 17.30 tel. 06 5135316 o

Write comment (0 Comments)


Forum Locale delle Fattorie Sociali XI Municipio
L’Agricoltura Sociale, intesa come nuova frontiera di un’agricoltura responsabile e multifunzionale, si sta
diffondendo sempre più sia a livello nazionale che internazionale quale modello
innovativo di sviluppo a forte carattere etico. Qui l’attività agricola è intesa non
solo come fattore di produzione di beni bio-agro-alimentari, ma contempla
soprattutto il suo impiego in ambito sociale attraverso azioni di riabilitazione e di
inclusione socio/lavorativa a beneficio di persone svantaggiate o a rischio di
emarginazione. Un nuovo modello di welfare in grado di offrire un’animazione
del territorio generando sinergie positive tra ambiente contadino ed urbano,
secondo la naturale attitudine del mondo agricolo all’accoglienza e al reciproco
aiuto.
La Provincia di Roma, al fine di sostenere e sviluppare modelli praticabili di agricoltura multifunzionale,
come pure di recupero, salvaguardia e valorizzazione del territorio
provinciale da sempre legato ad una forte vocazione contadina, ha
istituito il Forum delle Fattorie Sociali quale organo consultivo di
studio e di coordinamento, nonché organismo ed elemento
indispensabile di coesione e raccordo delle variegate realtà del modo
agricolo e sociale presenti sul territorio. Il Forum oltre ad una
proficua attività di studio e di mappatura delle aree territorialmente e
culturalmente utili allo scopo, promuove di continuo momenti di
confronto tra le pratiche migliori nell’ambito dell’agricoltura
cosiddetta responsabile, sviluppando contestualmente attività di
monitoraggio dell’imprenditorialità sociale e agricola, mediante
indagini, ricerche e sperimentazioni sul campo.
Il Municipio XI da sempre possiede un’attitudine territoriale a carattere essenzialmente agricolo, cui
consegue una eredità culturale di tipo rurale che storicamente affonda radici
profonde nell’investire risorse ed energie in questo ambito. Nell’area di
competenza insistono importantissime realtà come: il Parco Regionale
dell’Appia Antica, l’Istituto Tecnico Agrario G. Garibaldi già Tenuta
Sant’Alessio e molti altri soggetti sia agricoli che sociali, che a vario titolo
interagiscono sul territorio con azioni di animazione e in alcuni casi già
muovono i primi passi verso quelle che possono essere considerate delle
vere e proprie pratiche di Agricoltura Sociale.
L’Assemblea Costitutiva del
FORUM LOCALE DELLE FATTORIE SOCIALI DELL’XI MUNICIPIO
PRESSO LA CASA DEL MUNICIPIO URBAN CENTER
VIA ODERO, 13 – ROMA
11 MAGGIO 2011 ORE 16.30
vuole essere uno strumento concreto di intervento che porti verso uno sviluppo capillare di buone pratiche
in materia di Agricoltura sociale, oggi più che mai aspetto peculiare dell’agricoltura multifunzionale ed
ecosostenibile, in grado di originare una governance complessa dove implementare progetti di crescita per
promuovere e favorire il mondo delle campagne pensato come luogo aperto dove il prodotto agricolo
diventa anche prodotto sociale; un punto di arrivo da cui partire per cogliere la sfida di un welfare moderno
a valore etico-sociale.

Write comment (0 Comments)

TUTTE LE ATTIVITA’ IN PROGRAMMA SABATO 7 E DOMENICA 8 MAGGIO PER ADULTI E PER BAMBINI

SABATO 7 MAGGIO

Aperitivo al tramonto in Caffarella

Colori, suoni, paesaggi e sapori della Campagna Roma.

Ore 17.30 Punto Info Appia Antica. Euro 5. Prenotazione obbligatoria.

Sotterranei storici

Visita guidata alla Catacomba di Vigna Randanini.

Ore 15.45 via Appia Pignatelli, 4. Torcia. Ingresso euro 5. Prenotazione obbligatoria.

I ritrovamenti archeologici a nord della Via Latina

Per il ciclo colloqui di Camncelli aperti : "I recenti ritrovamenti archeologici a nord della via Latina, ai confini del Parco", a cura dell'Archeologo Claudio La Rocca.

Dopo un inquadramento generale sul territorio compreso tra piazza Galeria e piazzale Ipponio nell’antichità, verranno illustrati gli scavi recentemente effettuati a piazza Epiro, che hanno messo in luce i resti di una villa di IV-V sec. d.C.  Ore 16 Sala Conferenze Cartiera Latina, via Appia Antica, 42 (parcheggio via Appia Antica, 50). Ingresso libero

 

 

DOMENICA  8 MAGGIO

Sulle tracce del Vulcano Laziale.

Dalle Cave di Tor Marancia a Cecilia Metella passando per la Tenuta della Farnesiana -Trek di un giorno con pranzo al sacco a cura dei partecipanti.

Ore 10 Punto Info Piazza Lante

Dal Circo di Massenzio alla Villa di Capo di Bove.

Il Circo di Massenzio è uno dei più estesi ed importanti complessi monumentali della Via Appia Antica. A Capo di Bove invece si conserva parte di una villa romana. Prevista animazione per i più piccoli.

Ore 10 Ingresso Circo di Massenzio.

Sepolcro Annia Regilla

Visita guidata al sepolcro a tempietto del II d.C. situato nel fondovalle della Caffarella, conosciuto come Tempio del Dio Redicolo

ore 11 via della Caffarella 23

Visita guidata in bicicletta

Due ore di pedalate tra natura, storia e archeologia

Appuntamento ore 10.30 presso Info Point Via Appia Antica 58/60

 

Informazioni e prenotazioni: 06 5135316 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 
BAMBINI SABATO 7 MAGGIO 
Zattere e sorgenti

 

Una passeggiata alla ricerca delle sorgenti sempre limpide della caffarella, pochi strumenti per creare una flotta galleggiante.

Ore 11 Largo Tacchi Venturi (attività gratuita)

 

BAMBININI DOMENICA 8 MAGGIO

 

Lo sai che i papaveri…

La mitologia delle piante del parco degli acquedotti  raccontata ai bambini.

Ore 10.30 Punto Info Acquedotti, via Lemonia.

 

Naturalisti in Erba: Vita da insetti

Scoprire il sorprendente mondo degli insetti, conoscerne le innumerevoli forme e colori, raccontare strategie e segreti del loro successo, imparare che sono belli e che non fanno paura.

0re 11 e ore 15.30 Cartiera Latina, via Appia Antica, 42.

 

O come orto

Laboratori di orticoltura per tutta la famiglia. Tutte le domeniche dalle 15 alle 17 presso Orto didattico della Valle della Caffarella.

 

INFORMAZIONI e PRENOTAZIONI: tutti i giorni dalle 9.30 alle 17.30 tel. 06 5135316 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

LABORATORI DI COSMESI NATURALE: DOMENICA 8 MAGGIO E DOMENICA 15 MAGGIO ORE 11 O ORE 15

 

Un viaggio nel mondo della cosmesi femminile per comprendere come gli antichi si prendevano cura di se.

La cosmesi ha un ruolo antico ed eterno: fare del proprio corpo un polo di bellezza, attrattiva e seduttività. Così come fa la Natura, che si rende seducente in ogni stagione per garantire la perpetuazione della vita. Scopriremo le straordinarie ricette di bellezza delle donne dell’antichità e le riadatteremo per valorizzare il fascino delle donne moderne.

 

 

Laboratori didattici ex Cartiera Latina (sede Parco Regionale Appia Antica). Via Appia Antica, 42. Costo 8 Euro (6 con Carta Amici del Parco). Prenotazione obbligatoria. Informazioni e prenotazioni: 06 5135316 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

P.S. PER LE MAMME: alla stessa ora nello stesso posto i bambini possono partecipare ai Laboratori per Naturalisti in Erba

Write comment (0 Comments)
 



© 2016 Associazione Culturale e Sportiva Rione Garbatella | DISCLAIMER | COOKIE POLICY | Hosting by Bsnewline

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più clicca su “Più informazioni”