IL FESTIVAL CAFFEINA SI TRASFERISCE ALLA GARBATELLA 2020

Il festival Caffeina si trasferisce a Roma: «Una nuova proposta culturale per i 100 anni di Garbatella»

“Il festival Caffeina a Garbatella per i 100 anni del quartiere è una delle iniziative più importanti che ospiteremo nel 2020”. Così il sindaco dell’8° municipio capitolino, Amedeo Ciaccheri, con l’assessore alla cultura Francesca Vetrugno, alla presentazione dell’iniziativa che coinvolge la fondazione viterbese nel centenario del quartiere di Roma.

Una prima pietra, come quella che Garbatella celebrererà il 18 febbraio prossimo, che in ambito culturale viaggerà sul percorso Viterbo-Roma. A dispetto dell’arretratezza dei collegamenti viari e ferroviari con la Capitale.
"Porre la prima pietra di un festival culturale in un quartiere con una forte identità come la Garbatella: questa è la nostra idea”, ha spiegato Filippo Rossi, direttore artistico del festival, al centro culturale Moby Dick per annunciare la 1° edizione di “Caffeina alla Garbatella”.

Il nuovo progetto che coinvolge il marchio viterbese, dopo L’Emporio letterario di Pienza (Siena), si snoderà dal 17 al 20 settembre 2020. “Caffeina a Garbatella sarà Caffeina a Garbatella, non uno spin-off di altri eventi. Pensiamo a un'identità nuova, a una nuova storia con nuova visibilità. Credo che questo connubio potrà diventare un grande festival nazionale”, ha aggiunto Rossi.

Lungo un percorso identificato da tre parole - storie, culture ed eresie – sarà lanciato un dibattito culturale intorno a ciò che muove la città e la scena pubblica. Un percorso condiviso dal presidente Ciaccheri: “Qui a Garbatella ci sentiamo eredi di una grande storia, ma per esserlo realmente è necessario essere eretici. Questo centenario è un'occasione per dare una diversa possibilità alla città di Roma e Caffeina è una delle iniziative più importanti che ospiteremo”.

Caffeina capitolina troverà spazio a piazza Brin (nota come “il Pincetto”), nello spazio dove iniziò la storia di Garbatella” nel 1920. L’avventura romana porterà al distacco del festival culturale omonimo da Viterbo? “Non sappiamo ancora se sarà possibile ripresentare il festival qui, come è stato per 13 anni. Dovremo decidere, ma a oggi non ci sono i presupposti”: così Carlo Rovelli, presidente della Fondazione.

articolo tratto da https://www.ilmessaggero.it/viterbo/il_festival_caffeina_si_trasferisce_a_roma_una_nuova_proposta_culturale_per_i_100_anni_di_garbatella-4940927.html

Comments powered by CComment

VIVI GARBATELLA

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

 

PARTNER

 

 

© 2016 Associazione Culturale e Sportiva Rione Garbatella | DISCLAIMER | COOKIE POLICY | Hosting by Bsnewline